HOME     LA SCUOLA     ARTI MARZIALI    SISTEMI PSICOMOTORI FUNZIONALI    FOTO E VIDEO    LINK    CREDITI


CLOSE COMBAT


Il Close Combat è un sistema di combattimento corpo a corpo, sia a mani nude che armato; è inoltre un metodo per assimilare in poco tempo i principi del combattimento totale.
Il Close Combat basa il suo programma nella lotta da strada senza regole: non è un’attività sportiva nè tanto meno un’arte marziale ma un sistema che attinge a stili marziali occidentali e orientali, facendo propria solo la parte “utile” a sviluppare la  tecnica, la  strategia e  la metodologia più indicata alle capacità dell’individuo.
Il Pencak-Silat indonesiano-malese, il Kali filippino, il Jeet-Kune-Do e le arti marziali israeliane (Crav Maga), sono la fonte d’ispirazione del Close Combat e fanno di esso un “sistema aperto” ed in continua evoluzione, uno stile di combattimento moderno.
Le aree di studio sono diverse:
percussioni con gli arti superiori ed inferiori;
leve articolari;
punti di pressione;
strangolamenti;
proiezioni e squilibri tattici;
combattimento armato con armi bianche ed improprie, armi flessibili ecc..
Il Close Combat è un sistema versatile: la metodologia sullo sviluppo della creatività e del saper fare, lo studio per aree singole e l’integrazione di più aree contemporaneamente, stimolano il praticante ad analizzare, ragionare ed eseguire varie strategie di combattimento e, a  seconda delle caratteristiche psicofisiche e del bagaglio tecnico, a personalizzare il proprio “stile”: una sorta di vestito su misura da usare all’occorrenza.